domenica 14 settembre 2008

Tena Lady Tour: Gli Mp3


Per tutti i miei abituali lettori, un affettuoso consiglio: saltate a piè pari il post che segue.
Rientra nella categoria: post inutili che scrivo per non deludere l'adolescente che è in me.

Me ne sarete grati.
Ve ne sarò grato.

Grazie all'amico miche, fedele compagno di questo genere di avventure sin dal 2006, posso offrire degli mp3 per pochi estimatori del genere.

Sono le cosiddette
studio versions dei vari riarrangiamenti del Tena Lady Tour.
Delle cose messe su da qualche fan estremamente paziente e disperato per cercare di rendere la canzone simile a quella eseguita dal vivo.
Ah, i bei tempi di quando erano direttamente quelli della band a inviarli ai fan-sites.
Nello specifico, posto le più gradevoli che sia riuscito ad avere, tranne una.

Borderline (la prima Ciccone versione Gianna Nannini non è niente male, si aspetta il doppio album solo per questa)
Human Nature (anche qui, dai, lo sforzo c'è)
Into The Groove (mash-up con Cassius, Toop-Toop, questa detta proprio legge, e zò!)

Like A Prayer (UNO STUPRO SENZA ATTENUANTE ALCUNA)
also thanks to andre

Per quanto riguarda il blog quello vero, torno dopo con i Mojomatics, italiani del

Friuli Veneto, dice Luca.

Italiani che suonano inglesi.
Inglesi che non parleranno mai italiano.
Li sto ascoltando ora: non so se sembrano più i Beatles o più i Kaiser Chiefs o forse nessuno dei due e sono io che mi sto rincoglionendo pesantemente e definitivamente davanti allo schermo del piccì.


5 commenti:

Luca ha detto...

I Mojomatics non sono friulani ma veneti - nessuno e' perfetto ;-)

Comunque grandissimi!

Eazye ha detto...

shanti di BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBRUTTO

brugo ha detto...

brugo HEARTS i suoi lettori

miche ha detto...

i suoi lettori

<3

brugo

Anonimo ha detto...

Mah.