domenica 22 febbraio 2009

Siamo Architetti Ricchi Del Cagliaritano



Ma sì dai, ché a pericolo scampato uno può pure sbilanciarsi.
Dopo le soddisfazioni di ieri sera uno non può mica star lì a fare lo schizzinoso.
In fondo parliamoci chiaro, visti i finalisti c'è andata fin troppo bene: quando mai a Sanremo (big) ha vinto qualcuno che se lo meritava sul serio? Forse solo Elisa in quel lontano 2001, ma poi la storia ci tenne a darci torto. A pacchi.*

Anche gli Afterhours, sinceramente, pensavate non fossero pienamente coscienti di andare a casa appena finita la prima serata? Sanremo si fa, si arriva ultimi e poi la storia ci darà ragione. Forse.

Quindi
yay yay yay per Marco Carta e il suo personalissimo mash-up di Più Bella Cosa di Ramazzotti e Colombo dei Baustelle.

Nel frattempo, aggrappiamoci a Rosalba.

Sincerità

*
A pacchi è l'espressione del mese.

5 commenti:

B di Bruno ha detto...

a me piaceva molto.
poi mio fratello ha detto che sembra la sigla dei puffi.
ed ho riso,
molto.

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

sono d'accordo a pacchi

la somiglianza con colombo dei baustelle? mi sa che devo andare a sentirmela meglio

brugo ha detto...

ma sì dai.
mettiamoci anche i puffi.

Marco, prova a cantare sulla prima strofa Colombo. Dimmi cosa ne viene fuori.

disorder ha detto...

Cioè, mi stai dicendo che (viste le 2 somiglianze trovate) hai ascoltato, e magari più di una volta, l'intero pezzo dell'Amicodimaria? Complimenti per lo stomaco :P

Ermenegildo ha detto...

Io sono totalmente out, non capisco nulla... non faccio parte del paese reale (DiscoN cit.) mi sa