mercoledì 10 dicembre 2008

Una Delle Canzoni Più Democristiane Che Mi Sia Mai Capitato Di Sentire (cit.)



Un impagabile accento svedese ci va giù pesantissimo sul mistero Killers, Brandon Flowers, e come la gente (tipo me) riesca a spendere trenta euro per vederli suonare dal vivo, nonostante la non voce di Brandon.

spaceman
image via killing bambi


12 commenti:

Paolo ha detto...

allora, il cd nuovo mi fa impazzire, e dal vivo quest'anno al pukkelpop mi sono piaciuti assai. la prima volta che vennero in italia invece fecero cacare parecchio.
poi oh, i gusti son gusti, però parlare di originalità musicale nel 2008 (ma pure nel 1998) mi pare fuori luogo (non ce l'ho con te eh, dico in generale)

tRanzoLLo

heavyhorse ha detto...

perchè ero loggato come "paolo" invece di "heavyhorse"?
boh...

tRanzoLLo 2

brugo ha detto...

perchè probabilmente eri entrato prima su gmail.

a me l'album nuovo fa cagare, ma non sputo nel piatto in cui ho mangiato fino a sam's town. mi sembra solo che abbiano perso di vista quello che volevano fare, o meglio hanno finalmente virato a destra e hanno iniziato a fare merda col produttore di madonna per far finire i singoli anche nei servizi de La Vita In Diretta.

ma i Killers di Hot Fuss e Sam's Town continuano a piacermi, e anche Human mi piace molto ma del resto di D&A non salvo nulla.

comunque, se fà pe scherzà, tranzollo!

;)

heavyhorse ha detto...

sì giusto gmail

se scherza obviously. semplicemente una spiegazione come la tua "mi fa schifo perchè le loro canzoni ora sono troppo poppettose e mainstream" mi pare sensata, non la condivido, ma ci sta. criticarli per mancata originalità (come fanno altri) invece mi sembra 'na cagata.
yo

trnzll

brugo ha detto...

che poi non è nemmeno il poppettoso a darmi fastidio, capirai.

è proprio il fatto che, perdiana, avete preso Stuart Price? e tirate fuori qualcosa di veramente buono, cazzo. ecco, è stata questa la delusione: sprecare una risorsa così e parlando di pop è la stessa cosa di gente che prende pharrell e timbaland e il massimo che riesce a fare è 4 minutes to stracc'your balls.

morgenstern ha detto...

Eh, non vorrei entrare troppo in argomento perchè non li ho mai seguiti molto i killers, però mi sembra un po' rosica come post. I gusti sono gusti, ma non sono così teribbili dai.

Kit ha detto...

oh a me il nuovo singolo dei Killers fa impazzire. però ho sentito solo quello.

in ogni caso ci terrei a commentare così:
meglio i Killers degli Amari.

:-D

brugo ha detto...

uè giovini ottantoni, terrei a precisare che

A.nche io amo i Killers
B.asta dire che mi ficcherò a milano per sentirli

detto questo Day & Age è un album mediocre, allo stesso livello, forse anche peggiore, di Razorlight dei Razorlight.

Smeerch ha detto...

Non mi sono mai chiesto "Perché leggo il blog Broogo"?
Poi ho letto questa frase e ho capito: "parlando di pop è la stessa cosa di gente che prende pharrell e timbaland e il massimo che riesce a fare è 4 minutes to stracc'your balls".

:D

Alli ha detto...

anche io li spendo. il loro essere kitch mi fa impazzireeeee.

Anonimo ha detto...

Io credo che "Day & Age" a primo impatto possa non piacere perchè è diverso da Sam's town w Hot Fuss e ad eccezione di Human è meno orecchiabile..però credimi vale la pena ascoltarlo più volte per capire che è davvero un bell'album...testi e musiche...non credo sinceramente che i killers abbiano bisogno di commercializzarsi troppo anzi penso che da hot fuss siano cresciuti molto come band..li trovo molto meno scontati..più maturi

brugo ha detto...

dopo i 20 anni cominci a capire che questi, non ci sono cazzi, sono pareri del tutto soggettivi e non si può mai anche solo pensare di dare un giudizio oggettivamente valido su questi argomenti.

forse è proprio per questo che, per me, il processo di maturazione che vedi tu in questo album, io lo vedo come una "smaturazione" per non dire un "marcire".

ma non voglio essere acido, davvero, io continuo ad amarli, semplicemente non comprerò mai Day & Age.